Quanto tempo hai ancora per inviare la tua candidatura?

2018/09/25 23:59:59

Crowdtesting, che cos'è?

Come molti di voi sanno, su Starbytes esistono due modalità principali di lavoro: il CONTEST, dedicato ai progetti più creativi, ed il JOB, per tutto il mondo dello sviluppo/programmazione e dei servizi in genere.
In questa ultima categoria, rientrano i progetti di crowdtesting.
In breve il cliente si rivolge alla community di Starbytes e richiede, tramite il brief, l’esecuzione di una serie di azioni (testlist), per provare un’applicazione, un software o un sito, in cambio di un budget.
Questa è una tipologia particolare di job in cui ci sono più vincitori, quindi se si rientra nei parametri richiesti nel brief e si svolgono correttamente le azioni richieste. Dopo la consegna della testlist completate e i relativi screehshot il cliente potrà verificare i bug segnalati e sbloccare il budget. In generale quindi, non vi spaventate se vedete già tantissime offerte e se ci sono già alcuni vincitori… semplicemente ci sono già dei vostri colleghi all’opera!

Quali sono i requisiti per poter partecipare al job?

Prima di tutto è importante leggere attentamente il brief (come per tutti i progetti pubblicati su Starbytes). Troverete già lì la risposta alla maggior parte dei vostri dubbi.
In particolare vi riassumiamo i punti più importanti che riguardano i requisiti per la partecipazione a questo job per il test di una nuova release di un’applicazione:

  • Possedere uno o più smartphone Android o iOS

    Per Android richiediamo la versione 5 o superiore, per iOS versione 10 o superiore.

  • Possedere una carta di credito

    La carta viene richiesta perché si tratta di un’applicazione sviluppata per un ambito bancario. Quindi ha il solo scopo di abilitarvi all’utilizzo del servizio (se vuoi maggiori info clicca qui) e quindi a poter usare l’applicazione ed effettuare test. Per controllare se la tua carta (o le tue carte) rientrano tra quelle utilizzabili, puoi scaricare un elenco di BIN qui (che cos’è il BIN?)

  • Tutto qui!

    Si, i requisiti sono solo questi! Se vuoi vai subito alla pagina del Job (devi essere iscritto e loggato su Starbytes per accedere), o prosegui per leggere sotto “Come fare una offerta”.

Come posso inviare una candidatura per il job?

Ci teniamo a precisare che tutti gli iscritti a Starbytes possono inviare una candidatura (link per la registrazione qui). Una volta fatto l’accesso a Starbytes è possibile accedere alla pagina del pagina del job, leggere il brief e mandare una offerta cliccando su “”.

Noterai che il budget a disposizione per ogni test su ogni dispositivo è di 50 euro. Questo vuol dire che se hai una carta di credito che comincia con una di queste combinazioni di 6 cifre (perchè mi chiedete la carta di credito?), allora puoi candidarti con  uno o più dispositivi (solo smartphone), anche utilizzando la stessa carta.

In questo caso, ricordati di:

  • indicare nella descrizione dell’offerta il tipo di smartphone che utilizzerai
  • di impostare il budget complessivo (es. 100 euro per 2 dispositivi, 150 euro per 3 dispositivi, etc…).

NB: In caso di più dispositivi, prima della scelta dei vincitori, daremo conferma singolarmente di quali dispositivi potranno essere usati per il test e quali purtroppo no.

Perché è necessario avere una carta di credito?

Per prima cosa, precisiamo che NON è richiesto alcun pagamento.

L’iscrizione e la partecipazione ai progetti su Starbytes è gratuita (e lo sarà sempre).

L’eventuale test dei pagamenti per l’app è facoltativa e deve essere fatta per eventuali acquisti di vostro interesse (ovvero che avevate già pianificato, es. una ricarica telefonica).

A termine del progetto, se avrai svolto regolarmente la testlist, sarai tu a ricevere il pagamento di quanto concordato (se hai domande sul funzionamento del job e i pagamenti vai qui). Precisato questo, vorremmo rispondere ad una delle domande che ci hanno posto più spesso:

Ma perché chiedete di verificare i primi 6 numeri della mia carta di credito (BIN)?

L’applicazione da testare è legata all’ambito bancario, per cui per poterla installare ed utilizzare è necessario possedere una carta di credito con un numero che inizia con una di queste combinazioni di 6 cifre. Verificando questa informazione quindi, è possibile determinare se la carta sarà compatibile o meno con l’applicazione da testare.

Queste prime sei cifre, il cui termine tecnico è BIN, permettono di risalire all’istituto bancario che ha emesso la carta. E basta. In alcun modo è possibile risalire al proprietario del conto ed ad altri dati sensibili.

Domande? Ecco le risposte più comuni!

Semplicemente perché abbiamo iniziato a selezionare i primi profili, segnalandoli come vincitori, in modo che potessero iniziare a lavorare sui test. Ma non temere, il job è ancora aperto!

Con BIN intendiamo le prime 6 cifre del numero della carta: è un’informazione totalmente anonima e non sensibile, ma è vitale per riuscire a capire se quello specifico prodotto è “compatibile” con la nostra app. Questi sono quelli utilizzabili: elenco BIN.

Sì. Puoi utilizzare quanti device vuoi, purché siano smartphone e rispondano abbiano un sistema operativo:

  • Android 5 o superiore
  • iOS 10 o superiore

Purtroppo no. Per questo job, il cliente ha necessità di testare l’applicazione solamente su smartphone.

Puoi scrivere al nostro team alla mail info@starbytes.it. Ti risponderemo puntualmente e prima possibile! In alternativa, se hai dei dubbi legati al Job e vuoi fare una domanda direttamente al cliente, puoi utilizzare la tab “Bacheca” del job (che cos’è la Bacheca?)