Posso ritirare la mia offerta o la mia candidatura dopo l’assegnazione del job?

No. Un’offerta rappresenta un impegno verso il cliente: i tempi e i costi inseriti nell’offerta di un job sono parte integrante del contratto e vanno rispettati. Un’offerta può essere ritirata solo prima della chiusura del job: quando il cliente ti assegna un job deposita presso di noi il budget e in quel momento si genera il contratto che il vincitore potrà accettare.

Il contratto recepisce esattamente gli accordi presi per scritto su Starbytes, i contenuti del brief, i commenti e tempi & costi.

Se, per motivi non imputabili al cliente, la consegna di quanto concordato dovesse essere fatta in ritardo, dovesse risultare incompleta o il vincitore decidesse di “ritirarsi” si procederebbe come previsto da regolamento e si andrebbe incontro alla sospensione dell’account o all’eventuale richiesta danni da parte del cliente.

Per questi motivi suggeriamo sempre di fare offerte congrue e coerenti (in termini di tempi e costi) con le richieste formulate dal cliente e con le reali competenze.

Prima di formulare l’offerta è possibile chiedere maggiori informazioni al cliente nella bacheca del job.