Vita da Freelance

Vincere contest e job su Starbytes: cosa fare dal punto di vista fiscale

partita iva starbytes

Spesso ci vengono fatte alcune domande in merito agli aspetti amministrativi e fiscali che riguardano le vittorie dei progetti su Starbytes.

Chi ha vinto dei contest o dei job sa che discipliniamo i diversi tipi di profili fiscali inseriti dagli utenti in fase di iscrizione, fornendo un calcolo degli importi netti che tiene conto di:
– tipologia del profilo utente (privato, soggetto a ritenuta, soggetto iva…)
– tipologia del progetto (ovvero se si tratta di cessione diritti di opera intelletuale o altro)

Nonostante si venga guidati dai flussi della piattaforma alcuni utenti necessitano di chiarimenti. Sono sopratutto soggetti privati che non possono contare sul supporto di un commercialista. La domanda pià facile riguarda la partita iva, ovvero se si può partecipare ai progetti su Starbytes senza avere partita iva. La risposta è si, ed è dettagliata nella sezione FAQ a questo link. Altri dubbi riguardano il calcolo della ritenuta d’acconto, cosa occorre dichiarare, cos’è la quietanza di pagamento, chi è il sostituto d’imposta, “chi deve versare cosa”…

Vincere contest e job su Starbytes: dove trovo le informazioni

Alcune di queste informazioni sono presenti sempre nella sezione FAQ, ma ora possiamo integrarle grazie al preziossimo contributo di una nostra affezionata starbyter dm2012ced che si è offerta di mettere a disposizione le sue conoscenze e ha realizzato questo tutorial (scaricabile qui) che contiene diverse informazioni e risponde alle domande più frequenti.

Non possiamo quindi che ringraziare dm2012ced che, non paga di dare già supporto e risposte ai suoi colleghi nella sezione community di Starbytes, si è impegnata per raccogliere in un documento molte risposte e il frutto della sua esperienza in materia.

Buona lettura

partita iva starbytes

Ti potrebbero interessare