Creazione Video,

Perchè utilizzare video verticali per le ads su mobile

Perchè utilizzare video verticali per le ads su mobile? Il motivo è molto semplice: gli annunci video orientati verticalmente hanno il 13% in più di probabilità di impattare positivamente sulla mente dell’utente.

Tradotto in parole povere: convertono di più e meglio.

Ma cerchiamo di andare più a fondo e proviamo a individuare le ragioni ultime per cui questo tipo di advertising online è in grado di garantire questi risultati.

 

Verticale è meglio?

video verticali ads mobile 2Un dato in particolare ci dà conto del perché i video verticali per le ads su mobile sono così efficaci: tutti noi teniamo lo smartphone in posizione verticale per oltre il 90% tempo in cui lo usiamo.

Non a caso sia Youtube che Facebook consigliano di creare ads verticali, senza trascurare il fatto che anche altri social basati sul video come Tik Tok e Snapchat impongono di fatto quel tipo di formato.

Volete altri dati?

Diversi a/b test con le Facebook Ads hanno dimostrato che i video verticali sono visti per intero 57 volte su 100 (contro il 43% dei video orizzontali) e hanno un tasso di coinvolgimento del 55% (contro il 45% degli altri).

Si è visto inoltre che la fruizione da parte degli utenti è risultata molto più fluida e continua con lo scorrimento dei feed.

Questi effetti sono molto più marcati negli utenti appartenenti alla cosiddetta generazione Z (i nati dopo il 2000) che di fatto sono cresciuti con lo smartphone in mano.

Ad ogni modo tutti negli ultimi anni ci siamo abituati a fruire di contenuti verticali su mobile.

La visione di video orizzontali a tutto schermo infatti richiede all’utente di compiere un’azione, ovvero quella di girare lo smartphone di 90°.

Può sembrare una cosa banale ma se stiamo scorrendo il feed siamo meno propensi a farlo e più inclini ad accontentarci di una visione non ottimale. Ma questo “accontentarsi” all’inserzionista può costare davvero caro in termini di performance delle campagne e quindi di spesa pubblicitaria.

Non è un caso che negli ultimi anni tutte le più grandi piattaforme social che ospitano contenuti video stiano spingendo gli utenti a utilizzare video verticali per le ads su mobile e in generale a creare contenuti ottimizzati per la visualizzazione da smartphone.

Alcuni artisti hanno iniziato a rilasciare video musicali verticali e il trend è destinato a perdurare vista e considerata anche l’influenza che Spotify sta esercitando in questo settore.

Ma come si fa a creare video verticali per le ads su mobile?

Vi lasciamo con quattro risorse ufficiali che possono certamente tornarvi utili nella creazione delle vostre inserzioni video.

YouTube

Facebook

Snapchat

TikTok

Ti potrebbero interessare