Web Design

Test manuale per verificare l’accessibilità del tuo sito web

accessibilità del tuo sito web

Potere contare su un sito web pienamente accessibile è importante per una serie di motivi, tra cui, non ultimo, la possibiità di attirare un maggior numero di utenti verso il tuo business online.

Devi sapere, tuttavia, che verificare l’accessibilità del tuo sito web non è proprio una passeggiata.

Per un lavoro ben fatto dovresti infatti rivolgerti a un web developer esperto in materia, in grado di testare in profondità il livello di accessibilità del tuo sistema.

Ciononostante è possibile, attraverso alcuni semplici test manuali, capire se il tuo sito web osserva i principali strandard di accessibilità, perlomeno a un livello più superficiale.

Vediamo insieme in che cosa consistono questi test.

 

Come testare l’accessibilità del tuo sito web

accessibilità del tuo sito webPer prima cosa prova a navigare sul tuo sito web senza mouse e senza track pad, ma solo utilizzando la tastiera. Ogni utente dovrebbe essere in grado di consultare facilmente i contenuti del tuo sito semplicemente digitando sulla tastiera. Riesci a interagire con tutti i controlli e le risorse? Riesci a capire in ogni istante su quale elemento della pagina corrente è posizionato il focus? Il focus visivo corrisponde a quello interattivo? Se la risposta a queste domande è sempre NO, allora hai un problema di accessibilità da risolvere sul tuo sito.

Aziona la funzione di “High contrast mode” del tuo browser (alcuni ce l’hanno di default, per altri devi installare un plugin) e verifica che tutte le risorse del tuo sito siano pienamente visibili. L’High contrast mode infatti è una modalità di visualizzazione per così “alterata” che serve a facilitare la lettura dei contenuti agli ipovedenti aumentando il contrasto con lo sfondo.

Nascondi le immagini attraverso l’apposita funzione sul tuo browser. Il contenuto così visualizzato ha senso o perde di significato? È più difficile da comprendere? Vengono a mancare contenuti importanti? Se la risposta a queste domande tende al NO allora è tutto a posto. In caso contrario dovresti seriamente riconsiderare il modo di presentarli e pubblicarli.

Sono presenti didascalie e trascrizioni dei media (immagini e video generalmente) pubblicati? Vi è la possibilità di ascoltare la versione audio dei contenuti testuali? Per un buon livello di accessibilità del tuo sito web devi garantire a tutti gli utenti almeno 2 opzioni per la consultazione e la comprensione di tutti i contenuti, mediali e testuali.

I form sono lo strumento attualmente più efficace per l’interazione tra utenti e sito web e rappresentano il metodo migliore per misurare eventuali conversioni. Sfortunatamente però i form spesso sono poco accessibili per diversi motivi: perché non hanno etichette, perché garantiscono una gestione degli errori poco efficace e una scarsa messa a fuoco. Verifica queste opzioni con il tuo web master ed eventualmente chiedigli di implementarle.

Infine “spegni” i CSS e verifica se disattivando i fogli di stile 1) perdi la visualizzazione di contenuti importanti, o elementi di navigazione fondamentali; 2) hai difficoltà a comprendere il loro significato; 3) alcuni stili rimangono o scompaiono definitivamente. Insomma cerca di capire se le pagine web del tuo sito sono fruibili e comprensibili in ogni caso. Se è così, nessun problema. In caso contrario, devi risolvere anche questo problema.

Effettuare un semplice test manuale come questo per verificare l’accessibilità del tuo sito web è fondamentale per poter garantire a tutti i tuoi potenziali utenti la possibilità di navigare senza problemi e di usufruire pienamente di tutti i contenuti pubblicati.

Ti potrebbero interessare