Guide Clienti

Sito web per startup: i principi fondamentali

Sito web per start up: i principi fondamentali

L’avvio di una nuova attività (business o non-profit) è una fase assai delicata in cui occorre pianificare nel dettaglio tutte le strategie, tecniche e commerciali, in grado di determinare il successo del brand sul medio-lungo periodo: in questo senso un buon sito web per startup costituisce un requisito imprescindibile per chiunque voglia aprirsi al mercato globale. Bisogna tuttavia tenere ben presente che la realizzazione di un sito web moderno e attraente, cioè davvero capace di portare valore aggiunto al vostro business, rappresenta una sfida non da poco e richiede l’intervento di web designer professionisti come, ad esempio, quelli iscritti alla communità di Starbytes che più di una volta hanno dimostrato di sapersi “destreggiare” bene nella fase di web design e web development.

Realizzare sito web per startup al massimo delle potenzialità

sito web per startup

Possono esserci mille idee valide su come progettare e allestire un sito web per start up, tuttavia se non si tiene conto sin dall’inizio di quali debbano essere gli elementi essenziali in grado di coinvolgere la vostra audience, il sito sarà destinato inevitabilmente all’insuccesso. Insomma, non è sufficiente “essere online” in qualche modo, ma occorre esserlo al massimo delle proprie potenzialità. Ecco perché in questo articolo abbiamo deciso di illustrarvi quelli che riteniamo essere i 4 elementi fondamentali per la realizzazione di un sito web per startup. In questo modo sarà più semplice per voi redigere il brief di presentazione in fase di pubblicazione di contest e job Starbytes.

4 principi-base per la realizzazione di sito web per startup

1 – Qual è lo scopo del sito? Informare? Vendere prodotti? Incoraggiare gli utenti a provare i vostri servizi? È importante definire in anticipo il focus di un sito web per startup in modo da svilupparlo al meglio intorno alle funzionalità previste.

2 – Integrare il brand. Il brand rappresenta la vostra identità aziendale e può essere questa la chiave del vostro successo. Limitarsi a far apparire il logo in un angolo della home page non è una strategia di brand awareness efficace. Al contrario è bene che l’immagine coordinata sia declinata in modo efficace e consistente su tutto il sito.

3 – Progettare per il mobile. Non è sufficiente sviluppare un sito web per start up graficamente accattivante, ma occorre anche fare in modo che questo sia navigabile e raggiungibile da ogni parte del mondo e da qualsiasi dispositivo. L’espansione del mercato mobile è sotto gli occhi di tutti.

4 – Massima cura dei contenuti. Se pensate basti prendere un template preconfezionato, aggiungere qualche immagine e un po’ di testi per allestire un sito professionale e di qualità, allora siete completamente fuori strada. Come ci insegnano gli esperti di marketing online “Content is the King”. Quindi ricordate: è fondamentale curare nel dettaglio la qualità di ciò che intendete pubblicare.

Se state pensando a come realizzare il sito web per la vostra start up, un buon modo può essere certamente quello di rivolgervi ai web designer di Starbytes. Potete iniziare da qui.

Ti potrebbero interessare