Copywriting

SEO copywriter: buone pratiche per redigere un testo ottimizzato

seo copywriter

Negli ultimi anni la figura del SEO copywriter è diventata molto popolare nel settore del web marketing. Agli inizi la redazione di contenuti testuali ottimizzati per l’indicizzazione sui motori ricerca era considerata un’attività abbastanza semplice e ordinaria. Tuttavia, con il passare del tempo Google ha iniziato a modificare e ad affinare gli algoritmi di indicizzazione rendendo in tal modo necessaria un’attenzione particolare alla qualità dei contenuti testuali. In questo articolo, dunque, cercheremo di mettere in evidenza alcune delle pratiche attualmente più efficaci per la redazione di testi ottimizzati per il SEO.

6 consigli utili per diventare un bravo SEO copywriter

  1. Il primo requisito fondamentale è senza alcun dubbio l’originalità. Un SEO copywriter che copia e incolla testi altrui oltre ad essere disonesto è anche incompetente. Gli spider di Google infatti “leggono” le parti di testo simili presenti in testi differenti penalizzando quelli più recenti. La capacità di rielaborazione e di integrazione con contenut nuovi e originali rappresentano dunque due qualità indispensabili per qualsiasi SEO copywriter.
  2. seo copywriter

  3. Anche lo stile di scrittura è importante. Ognuno ha il proprio, questo è vero, ma è bene non fossilizzarsi sempre sullo stesso e cercare di variare stile a seconda del tipo di contesto in cui ci si trova ad operare. Questo è fondamentale per realizzare testi coerenti e ben mirati.
  4. Terzo fattore da considerare, il pubblico. Prima di redigere un testo occorre decifrare il target di riferimento. Un bravo SEO copywriter deve essere in grado di individuare il tipo di pubblico a cui è destinato il proprio testo e selezionare quindi il genere di contenuti per quella specifica tipologia di lettore.
  5. I social media rappresentano una grande risorsa non solo perchè offrono la possibilità di raggiungere amici e persone in tutto il mondo, ma anche in quanto fonte di informazioni e argomenti preziosi per redigere articoli e testi originali. Inoltre attraverso un’attività social continua e ben pianificata è possibile diffondere i propri contenuti originali creati.
  6. Un bravo SEO copywriter inoltre non deve soltanto possedere spiccate doti di scrittura ma anche conoscere gli strumenti tecnologici in grado di contribuire all’ottimizzazione dei contenuti testuali realizzati. Quindi la conoscenza di WordPress e degli elementi basilari di HTML e CSS è un must per chi vuol diventare esperto SEO.
  7. Infine un piccolo consiglio da semplice scrittore. Quando all’improvviso, in qualunque momento della giornata, vi viene in mente un’idea, non esitate: prendete immediatamente carta e penna e appuntatevi una frase, un concetto o un piccolo reminder che vi sarà utile più tardi in fase di stesura del testo

Ti potrebbero interessare