Web Design

Come scegliere il miglior template per il vostro sito web

miglior template

In rete è possibile trovare ogni genere di sito web, da quello minuscolo caratterizzato da poche pagine e con una struttura semplicissima, a quello enorme in cui sono pubblicate milioni e milioni di pagine (basti pensare a Wikipedia); alcuni inoltre sono pieni di informazioni e pubblicità, mentre altri sono minimali e sono costruiti su layout grafici spaziosi e ordinati. Ogni sito Internet, insomma, possiede proprie specifiche peculiarità a seconda dell’obiettivo che vuole raggiungere. In tal senso la scelta del template su cui basare la realizzazione del sito è un momento decisamente importante. In questo articolo vi offriamo alcune preziose indicazione per scegliere il miglior template per il vostro progetto web.

Quello che c’è da sapere nella scelta del miglior template per il vostro sito

miglior template

  • Quale budget avete a disposizione per l’acquisto del template? Infatti, sebbene sul web sia possibile trovarne migliaia di gratuiti, anche se purtroppo non di ottima qualità, è preferibile optare per soluzioni a pagamento che spesso offrono anche un comodo servizio di supporto online. Il costo può variare da un minimo di 10 a un massimo di 400 euro, ma di solito con circa 60 euro si può acquistare un buon template. Una spesa, dunque, più che accettabile.
  • Qual è l’obiettivo che intendete raggiungere con il sito? Incrementare la visibilità del brand? Raccogliere dati su potenziali clienti per una campagna di marketing mirata? Vendere i vostri prodotti online? A seconda del tipo di sito internet che volete realizzare si consiglia di utilizzare un template adatto, sviluppato appositamente per lo scopo che vi siete prefissi.
  • Il miglior template web che potete utilizzare per il vostro sito web è quello che vi dà l’opportunità di sfruttare tutte le funzionalità già implementate di default. Da questo punto di vista può essere inutile e persino controproducente installare un template con mille funzioni se poi prevedete di utilizzarne solo una decina al massimo. Fate la vostra scelta esclusamente in base alle vostre esigenze.
  • La personalizzazione grafica è una delle principali prerogative di un buon template web. In tal senso, quindi, è opportuno scegliere quello che è in grado di garantire la massima flessibilità nello sviluppo del sito web. Ricordatevi che fogli di stile chiari e puliti sono lo strumento più idoneo attraverso il quale customizzare l’aspetto grafico di un sito.
  • Infine è bene puntualizzare il fatto che non tutti i template provider garantiscono i medesimi servizi e lo stesso livello qualitativo dei prodotti. Trovare il miglior template per il proprio sito web significa dunque innanzitutto rivolgersi a rivenditori qualificati come ad esempio Template Monster e Theme Forest di Envato.

Ti potrebbero interessare