Guide Clienti

Quanto costa un sito internet oggi?

quanto costa un sito internet

Quanto costa un sito internet oggi? Bellissima domanda. Prima di scrivere questo post abbiamo fatto un pò di ricerca sul web e ci sono diverse risposte: si parte da chi dice 50 euro, a chi si “sbilancia” su Yahoo Answer dicendo dai 1.000 ai 100.000 euro, per arrivare agli esempi di preventivi altissimi, ormai “miraggio” di qualsiasi web agency.

Ma forse una doverosa premessa da fare prima di chiedersi quanto costa un sito internet è quella di definire cos’è un sito internet. Sembra facile come domanda, ma quanti saprebbero spiegarlo ad un bambino… no, forse l’esempio non è azzeccato visto che a 2 anni i bambini hanno l’iPad in mano, diciamo allora quanti saprebbero spiegare ad un ottantenne cos’è un sito internet. Magari per scritto in poche righe e senza esempi.

Forse è impossibile riassumere in modo esaustivo cosa si nasconde dietro ad un sito internet e questo è il motivo per cui è altrettanto difficile dire quanto costa un sito internet, sopratutto oggi dove le possibilità sono davvero molteplici.

Quanto costa un sito internet: come fare a capirlo

Tornando nel pratico, per permettere anche solo di poter dare una vaga risposta a questa domanda bisogna definire con precisione la finalità del sito internet, a cosa ci serve e perchè ne abbiamo bisogno.

Per fare questo ci sono alcune domande chiave:
– Il sito internet mi serve solo per far vedere che “esisto” anche io sul web?
– Avrò bisogno di aggiornare spesso i contenuti del sito internet (magari autonomamente)?
– Il sito deve gestire dei pagamenti online?
– Devo permettere “l’iscrizione” agli utenti e poter “gestire” le informazioni (es. ottenere dati, informazioni ecc…)

Dare una prima risposta a queste domande permette ad uno sviluppatore di capire quale tipo di struttura e funzionalità occorre prevedere per il sito internet e quindi di poter iniziare a fare delle domande più precise per “stimare” un costo anche in base a lavori simili fatti in passato.

Per poter avere dei termini di paragone è possibile contattare decine di professionisti su Starbytes aprendo un job e confrontando le offerte. Abbiamo descritto in questo post come fare per ottenere decine di offerte.

quanto costa un sito internet

Quanto costa un sito internet: ordine di grandezza

Per non lasciare insoddisfatti coloro che si sono spinti a leggere fino a questo punto proviamo a dare dei prezzi di massima per dei siti internet. Se avete letto quanto scritto sopra il tutto va ovviamente “pesato” e preso con le opportune cautele considerando poi che le soluzioni e i software vanno aggiornandosi rapidamente.

Diciamo che lo sviluppo di un sito “vetrina” di proprietà (non a canone) con 5 sezioni di testo e immagini è ottenibile oggi ad un prezzo che può aggirarsi intorno agli 800-1000 euro. Per un sito con funzionalità aggiuntive come form di contatto, chat, pannello di “amministrazione” ecc… ci si aggira intorno ai 1500-2000 euro. Per siti e-commerce (ovvero in grado di gestire pagamenti online) il prezzo sale e, vista la delicatezza della sezione pagamenti, suggeriamo di valutare offerte sopra ai 2000-2500 euro. Non c’è un limite massimo visto che non c’è un limite di funzionalità richiedibili ad un sito internet.

Ovviamente stiamo parlando di “sviluppo” del sito internet con grafica e immagini già fornite (magari ottenute tramite un contest). Anche perchè valutare grafica e altri aspetti come la promozione del sito apre altrettanti “scenari”. Difficilmente nel preventivo del sito internet “chiavi in mano” potrà essere compresa anche la parte di promozione (parliamo di “adwords”, SEO…). Sarebbe come chiedere ad un creativo di realizzare la grafica di una campagna stampa e poi preventivare anche “quanto costa” andare sui giornali.

Speriamo di aver fornito qualche spunto utile in modo che la prossima volta che verrà da chiedere “quanto costa un sito internet” ci si riesca a dare già qualche risposta.

Ti potrebbero interessare