Sviluppo App, Sviluppo Web

Realizzare un portale e-learning per dispositivi mobile

come realizzare un portale e-learning mobile

Oggigiorno l’istruzione ha trasceso i confini delle istituzioni scolastiche tradizionali diventando ambito di azione anche per le medie e grandi aziende sottoforma di formazione professionale. Secondo gli studi dell’ILX Group, sono tre i principali motivi per cui le imprese decidono di investire sempre più in questo settore: 1) per migliorare la capacità di fare business; 2) migliorare la soddisfazione dei dipendenti; 3) aumentare la produttività. In questo senso un portale e-learning può essere un strumento assai valido per tutte quelle aziende che vogliono investire in formazione sfruttando la potenza diffusiva dei dispositivi mobile di ultima generazione.

Portale e-learning per “creare” il lavoratore perfetto

portale e-learning

Ma c’è un altro motivo ancora più profondo: le aziende sono oramai coscienti del fatto che il lavoratore “perfetto”, capace di coniugare competenze tecniche specifiche e fattori caratteriali, non esiste. Ecco perchè preferiscono scegliere candidati con i giusti tratti caratteriali e puntare tutto sulla formazione professionale interna. In quest’ottica può essere inquadrata la realizzazione di un portale e-learning specifico che dia la possibilità ai dipendenti di formarsi in maniera autonoma e accrescere le proprie conoscenze nello specifico settore di competenza.

Portale e-learning o app m-learning?

Con la diffusione dei dispositivi mobile e degli smartphone in particolare oggigiorno non è più corretto parlare di e-learning ma più propriamente di m-learning, dove la “m” ovviamente sta per mobile. Il dilemma che sipresenta alle aziende in realtà è il seguente: è meglio adattare un normale portale e-learning all’utilizzo tramite smartphone e tablet, oppure creare direttamente un’app m-learning? Molto dipende in realtà da quanto queste sono disposte ad investire e dal punto di partenza. Se il portale e-learning esiste già, forse è più opportuno adattarlo utilizzando le tecnologie responsive che comunque permettono di ottenere delle ottime performance di visualizzazione. Al contrario, se invece un’azienda vuole investire nella formazione professionale a distanza partendo da zero, allora la soluzione più naturale oggi è quella di sviluppare un’app m-learning.

In entrambi i casi piattaforme come Starbytes vi danno la possibilità di avvalervi dei migliori sviluppatori freelance per siti web e app mobile che potete trovare attulamente in circolazione in Italia…

Ti potrebbero interessare