Copywriting, Progetti in Evidenza

Naming e payoff per Grafica libera professionista: i contest di Starbytes

Naming e payoff per Grafica libera professionista

Il personal branding è un elemento fondamentale per chi sta per iniziare un nuovo percorso professionale. Come ci percepiranno i clienti? Come, invece, i competitor? Che cosa vogliamo comunicare? Sono queste alcune delle domande che un libero professionista dovrebbe porsi nel momento esatto in cui decide di intraprendere questa nuova sfida lavorativa. Si basa su questa consapevolezza il contest di cui vogliamo parlarvi oggi. Si tratta di “Naming e payoff per Grafica libera professionista“. Di seguito i dettagli.

Naming e payoff per Grafica libera professionista: le informazioni utili

La cliente del contest “Naming e payoff per Grafica libera professionista” sta per lanciare la sua nuova attività. L’idea di base è quella di presentarsi al mercato come professionista e non come appassionata. Grazie alla tipografia di famiglia, ha acquisito sin da piccola le competenze giuste per iniziare a lavorare in questo settore. L’obiettivo finale della cliente è di specializzarsi nello sviluppo della brand identity dei suoi futuri clienti: dalla realizzazione del logo all’immagine coordinata. In parallelo, però, vuole anche proporre lavori per eventi e cerimonie come matrimoni, battesimi e comunioni. Il target di riferimento, quindi, sono non solo attività imprenditoriali ma anche famiglie e coppie di sposi.

Per vincere il contest “Naming e payoff per Grafica libera professionista” è necessario scegliere un nome breve e possibilmente in italiano. La proposta vincente non dovrà avere termini quali “social”, “web”, “internet” . Le iniziali della cliente sono IF ed è possibile giocare con queste per fare delle proposte pertinenti. I domini liberi .it e .com sono elementi vincolanti nella scelta. Vi ricordiamo che al naming dovrà essere associato un payoff sempre in lingua italiana. La proposta vincitrice dovrà essere un naming e payoff raffinati ed eleganti, senza scadere nel bizzarro e/o nell’astratto. 

Naming e payoff per Grafica libera professionista

Naming e payoff per Grafica libera professionista: i dettagli

Ecco i dettagli per partecipare al contest

Nome: Naming e payoff per Grafica libera professionista

Durata: 30 giorni 

Budget: 300 euro

Date sfogo alla vostra creatività e… in bocca al lupo! 

Ti potrebbero interessare