Web Marketing

6 consigli di marketing per fotografi

marketing per fotografi

Quella del fotografo è una delle figure professionali che più ha sofferto la rivoluzione digitale degli ultimi 20 anni.

Una professione e un’arte, quella della fotografia, che un tempo era ad appannaggio di pochi e richiedeva conoscenze tecniche di alto livello, oltre che una buona manualità.

Oggi, al contrario, chiunque può armarsi di smartphone, realizzare set fotografici di buona fattura e pubblicarli in un istante su Instagram per raggiungere il maggior numero possibile di persone.

E il più grande vantaggio per chi oggi fa fotografia a livello professionale, paradossalmente viene proprio da quel settore (il digitale) che è stato causa della crisi del settore.

Efficaci strategie di marketing per fotografi possono essere applicate e dare i loro frutti proprio grazie ad app e connettività.

In questo articolo ve ne suggeriamo 6.

 

Trova subito nuovi clienti adottando strategie specifiche di marketing per fotografi

marketing per fotografi La prima cosa che un fotografo dovrebbe fare è senza dubbio cercare visibilità su Google. Il modo migliore per farlo è utilizzare il servizio MyBusiness del colosso californiano che offre la possibilità di creare gratuitamente un piccolo spazio web per la propria attività sul territorio (ottimo per gli studi fotografici quindi) visibile immediatamente nelle ricerche geolocalizzate degli utenti.

I social media sono una grande risorsa per i fotografi, tuttavia possono essere anche una gran perdita di tempo. Per questo il nostro consiglio è quello di pianificare e automatizzare il più possibile le attività su Facebook, Instagram, Pinterest, ecc. in modo da poter dedicare più tempo alla vostra attività preferita: fare foto.

Anche il blog può essere un’ottima vetrina per diffondere il vostro messaggio artistico. Spesso si tende a sottovalutare la potenza di questo strumento, ma se utilizzato in combinazione con i social può essere davvero di grande impatto per il vostro business fotografico.

Un’altra cosa che dovete assolutamente fare per promuovere al meglio la vostra attività consiste nel creare una lista di contatti email a cui poter inviare periodicamente contenuti gratuiti e fare offerte speciali sui vostri servizi. L’email marketing è ancora oggi la strategia più efficace per chi vuole promuoversi online.

Il passaparola sul web è tutto. Per alimentarlo e quindi far circolare il vostro nome online un buon modo è quello di progettare e attuare un piano referral. In questo mod i vostri “fan” (come ad esempio i clienti storici) saranno “premiati” ogni volta che riusciranno a portarvi nuovi clienti.

La concorrenza può essere molto dura in questo settore e farsi la guerra per un pugno di mosche non conviene a nessuno. La cosa migliore invece è quella di creare alleanze e intessere rapporti e partnership che possono essere strategici dal punto di vista promozionale. L’unione fa la forza.

Quelle appena esposte sono 6 strategie di marketing per fotografi che possono essere di grande aiuto se volete sfruttare il web e le tecnologie digitali per dare nuova linfa al vostro business.

Ti potrebbero interessare