Sviluppo App

6 buone pratiche di m-commerce design per vendere online

m-commerce design

I dati parlano chiaro. Nel 2019 si stima che negli USA le vendite online tramite dispositivi mobile saranno circa il 45% del totale. E anche il trend mondiale sembra seguire quello americano.

Nei prossimi anni quindi si parlerà sempre più di strategie di m-commerce ovvero progettate per favorire e stimolare l’acquisto da parte degli utenti tramite i loro smartphone e tablet.

La concorrenza si farà sempre più agguerrita e non è difficle prevedere che ci sarà la corsa a realizzare applicazioni mobile per l’e-commerce.

Il termine m-commerce sintetizza perfettamente questo nuovo trend.

 

Non solo Amazon

C’è da considerare innanzitutto un fatto. Gli utenti oggi sono sempre più avvezzi ad acquistare online, si sentono sicuri e nutrono maggiore fiducia nei diversi store online che la Rete ci propone.

Insomma non ci sono più solo Amazon e E-Bay.

Quindi oggi gli utenti vogliono molto di più, non semplicemente acquistare online. Vogliono vivere una vera e propria esperienza di acquisto come se si trovassero in un negozio fisico.

Il design e la user experience ricoprono un ruolo fondamentale in tal senso.

Tenendo bene a mente questo fatto abbiamo provato a individuare alcune buone pratiche di m-commerce design in grado di stimolare gli acquisti online tramite mobile.

 

App m-commerce: ecco come si fa!

m-commerce designBanale, ma essenziale: pensa prima al mobile. Tradotto: un sito web non è un’applicazione e viceversa. Quindi se decidi di realizzare la versione mobile di un e-commerce devi necessariamente liberarti di tutte quelle convenzioni tipiche del design per desktop. Prendi spunto da altre applicazioni di successo e cerca di carpire i loro segreti. A volte un colore, una forma o una piccola distanza tra gli elementi possono fare in realtà una grande differenza.

Quando le persone decidono di acquistare qualcosa (sia offline che online) diventano particolarmente attente ai dettagli. Quindi un semplice dettaglio può fare la differenza in termini di usabilità del sistema. Fai attenzione a come collochi gli elementi grafici all’interno del layout, fai modo che la navigazione e il funnel di vendita non risentano di eventuali intoppi dovuti a errori banali (ad esempio due elementi cliccabili troppo vicini possono indurre l’utente all’errore). Semplifica e rendi tutto più fluido.

Un modo semplice e intelligente per rendere l’esperienza di navigazione dell’utente sul tuo m-commerce unica e appagante consiste nell’utilizzare le micro-interazioni grafiche. Questo ti dà la possibilità di ottimizzare la navigazione in funzione delle abitudini dell’utente finale che si sentirà più stimolato a fare, a interagire e in ultima battuta ad acquistare.

Quando si naviga capita spesso di impantanarsi all’interno di un sito o un’app senza sapere esattamente cosa fare. Sicuramente sarà capitato anche a te. Fai tesoro di questa esperienza quando crei un app m-commerce e offri continuamente tips e suggerimenti su come muoversi all’interno del sistema. Questo aiuterà l’utente a concludere l’acquisto il prima possibile.

Altro fattore fondamentale per qualsiasi e-commerce: la percezione della sicurezza. La tua app m-commerce può essere nei fatti garanzia di massima sicurezza per le transazioni, ma se l’utente percepisce nel design qualcosa di anomalo, stai pur certo che non procederà con l’acquisto. Devi fare in modo quindi che l’aspetto grafico infonda fiducia nell’utente finale. Come? Ad esempio scegliendo i colori e le parole adatte per descrivere una determinata azione da compiere.

Infine, il momento cruciale, quello del checkout e del pagamento, deve essere il più fluido possibile. Non devono esserci intoppi, errori e qualsiasi ostacolo deve essere opportunamente rimosso per permettere all’utente di concludere l’acquisto. Considera che il 28% delle vendite mancate sono dovute a pagine di checkout non funzionali.

In conclusione possiamo dire che alla luce delle tendenza sempre più marcata ad acquistare prodotti e servizi tramite smartphone, l’esigenza di sviluppare sistemi di m-commerce ottimizzati non può rimanere insoddisfatta. Ed è preciso compito di uno sviluppatore saper mettere in piedi un sistema perfettamente funzionante, sicuro e facile da navigare.

Ti potrebbero interessare