Vita da Freelance

Lavoro per creativi freelance: come convincere il cliente

lavoro per creativi freelance

Senza dubbio uno dei vantaggi nel lavorare come freelance consiste nella possibilità di scegliere quei lavori che meglio si adattano alle proprie competenze e ai propri interessi. Tuttavia, in questo periodo di difficoltà economica e lavorativa, è bene non rinunciare ad alcun tipo di progetto e anzi è opportuno mettere in atto strategie concrete per presentare al meglio il proprio profilo cercando in questo modo di aver la meglio sui diretti concorrenti. Da questo punto di vista piattaforme come Starbytes, che offrono diverse possibilità di lavoro per creativi freelance attraverso un agile sistema di crowdsourcing, consentono l’utilizzo di strumenti efficaci per la presentazione del proprio profilo e per formulare offerte e proposte convincenti ai clienti.

lavoro per creativi freelance

In che modo è possibile sfruttare questi strumenti per convincere il cliente ad accettare la vostra proposta e quindi ottenere un lavoro per creativi freelance in linea con le vostre aspettative? Vediamo i tre passaggi fondamentali da compiere e soprattutto quale approccio mantenere con il cliente.

 

Lavoro per creativi freelance: primo impatto, dialogo e portfolio

 

  • La prima impressione è quella che conta. Questo significa che dovrete formulare una proposta davvero originale in grado di sopravanzare quella dei vostri diretti concorrenti. In che modo? Ad esempio mettendo in evidenza la vostra esperienza nel lavorare su determinati tipi di progetto e mettendo in luce le vostre competenze. Inoltre, tutti i clienti desiderano sapere prima come verrà realizzato il lavoro, per cui assecondateli facendo loro intuire quale potrebbe essere il risultato finale. Infine non limitatevi a formulare una semplice proposta ma chiedete ulteriori dettagli sul lavoro da svolgere in modo da instaurare già un rapporto preferenziale con il cliente.

 

  • Anche il tono della comunicazione è importante. Usate un linguaggio formale ma non asettico, rivolgendovi al cliente chiamandolo per nome. Cercate di instaurare un dialogo franco, diretto e trasparente esponendo eventuali dubbi sulla fattibilità di particolari aspetti del progetto e proponendo soluzioni alternative.

 

  • Per quanto le parole e l’approccio siano importanti, nulla può essere più convincente di un buon portfolio con i vostri lavori. Tuttavia è bene fare attenzione ad alcuni dettagli prima di sottoporlo al cliente: innanzitutto vi consigliamo di allestire un portfolio il più vario possibile in modo da mette in luce tutte le vostre capacità; includete anche testimonianze e referenze di clienti soddisfatti; infine rendete noti anche certificati e qualifiche ottenuti con il vostro lavoro.

 

Seguendo questi tre semplici passi avrete molte più possibilità di ottenere un buon lavoro per creativi freelance convincendo i clienti di Starbytes ad affidarvi i loro progetti. Buona fortuna!

Ti potrebbero interessare