Web Design

I migliori plugin per realizzare landing page in WordPress

landing page in Wordpress

La pagina di atterraggio o landing page rappresenta uno dei passaggi fondamentali di qualsiasi strategia di funnel marketing online.

Al di là delle definizioni che lasciano il tempo che trovano, una landing page altro non è che una pagina web il cui scopo è quello di indurre il visitatore a compiere l’azione prevista e desiderata.

Le landing sono utilizzate ad esempio nelle strategie di lead generation, per raccogliere i contatti email dei potenziali futuri acquirenti.

Ma andiamo al sodo: come si realizza una landing page in WordPress e quali sono i migliori plugin che si possono utilizzare in tal senso?

Puoi scoprirlo continuando a leggere.

 

6 strumenti per creare le tue landing page in WordPress

Il primo plugin che vogliamo segnalarti si chiama Thrive Landing Pages ed è senza dubbio un ottimo strumento, sviluppato appositamente per la lead generation e l’iscrizione a webinar. Uno dei suoi maggiori punti di forza è l’ampia disponibilità di template da cui puoi attingere (oltre 160), contraddistinti da un design moderno e attuale. I modelli sono comunque facilmente personalizzabili grazie al comodo editor drag & drop. Costo 67 Dollari, può essere acquistato insieme ad altri due plugin utili per le tue campagne di email marketing.

Optimize Press è più conosciuto rispetto a Thrive Landing Pages e presenta caratteristiche abbastanza simili. È particolarmente indicato per il lancio di prodotti e servizi a subscription o membership. Non si tratta di un unico strumento ma di una vera e propria suite di tools con cui puoi creare le tue strategie di digital marketing. Anche per questo motivo il costo non è proprio accessibile, soprattutto se sei agli inizi. 97 Dollari per il piano base, 197 per quello completo.

Con quasi 300 mila siti web costruiti, Beaver Builder è molto più di un semplice plugin con cui realizzare landing page in WordPress. È in realtà un vero e proprio theme builder che all’occorrenza può essere utilizzato anche per fare lead generation. E lo fa magnificamente. Non solo, a differenza di altri builder, Beaver non ha bisogno di “appoggiarsi” su alcun tema WordPress. E last but not least… è disponibile con prezzo lifetime di 99 Dollari.

In questa lista non poteva certo mancare Elementor, un page builder che negli ultimi anni ha riscosso grande successo tra i marketer. La cosa straordianaria di Elementor è che ti permette di avere tra la mani tutto quello che ti serve per creare non solo un landing page in WordPress ma un intero sito… a costo zero! Esattamente, la versione base di Elementor è totalmente gratuita. La versione Pro costa invece 199 Dollari/anno.

Un altro tool molto popolare è LeadPages, un tool che dispone di un front-end molto intuitivo e per questo si dimostra particolarmente adatto per chi è alle prime armi. Inoltre, a parte la comodità di poter attingere a una libreria di oltre 160 modelli di landing page già ottimizzate, LeadPages viene offerto con strumenti aggiuntivi che ti aiuteranno a creare la strategia di lead generation perfetta.

Concludiamo questa breve carrellata con quello che può essere considerato il “padre” di tutti i theme builder, ovvero Visual Composer. Molto simile a Elementor di cui è diretto competitor, VC tuttavia a differenza di quest’ultimo offre un doppio editor, sia per lavorare in front-end che in back-end. Il prezzo inoltre è ultra-competitivo: 34 Dollari in lifetime, updates compresi.

A te la scelta!

Phone vector created by macrovector – www.freepik.com

 

Ti potrebbero interessare