Web Marketing

Mail testuali o html mail template: cosa scegliere?

email html template

Mail testuali o html mail template? Quale delle due è più performante? Quale garantisce il maggior numero di contatti e la percentuale di conversione più alta?

Sebbene l’email marketing abbia origini antiche, ancora oggi gli esperti del settore non sembrano avere un’opinione condivisa a tal proposito.

In effetti entrambe le soluzioni hanno i loro pro e contro. Cerchiamo di indagare più a fondo questi aspetti in modo che possiate avere un quadro più chiaro e quindi la possibilità di scegliere l’opzione di volta in volta più adatta alle vostre esigenze.

 

Vantaggi delle mail testuali

Per fugare ogni dubbio definiamo in modo preciso i concetti di mail testuali e di html mail template.

Le mail testuali contengono solo testo non formattato e nessun tipo di elemento grafico o multimediale.

Le mail html, al contrario, sono costruite attraverso il linguaggio di programmazione web e possono pertanto contenere elementi grafici e multimediali di diverso tipo e genere.

Quale scegliere dunque?

Le mail testuali hanno un grande vantaggio: raramente vengono identificate come spam. Quindi la percentuale di consegna al destinatario è molto più alta rispetto alle mail html e anche il tasso di apertura subisce un’impennata.

Bisogna considerare inoltre che solo le mail testuali sono visualizzabili e leggibili attraverso gli smart watch. Certamente l’incidenza di questo fattore è (ancora?) minima, ma molti marketer tengono in considerazione anche questo fatto.

Infine una mail di solo testo viene percepita dal destinatario come una comunicazione più intima e confidenziale e non come una mera azione di marketing. E sappiamo quanto questo tipo di percezione sia determinante nel persuadere il potenziale cliente.

 

Perché scegliere di utilizzare mail html template

Ma ovviamente c’è anche l’altra faccia della medaglia che fa pendere la bilancia verso l’utilizzo di mail html template per, ad esempio, l’invio di newsletter.

Sappiamo infatti che la lettura su schermo non è propriamente tale, ma è piuttosto una scansione con lo sguardo. Questo vuol dire che l’utente raramente legge per intero ciò che è scritto in una mail, ma va alla ricerca con lo sguardo delle informazioni che più gli interessano. Le mail html da questo punto di vista sono più performanti perché facilitano questo “lavoro” di scansione. Ma non solo: attraverso la formattazione e l’inserimento di elementi grafici possiamo indirizzare lo sguardo dell’utente verso ciò che più ci interessa.

Quindi se dobbiamo inviare una mail in cui chiediamo all’utente di compiere un’azione ben precisa, come cliccare su un pulsante o compilare un form, è preferibile utilizzare un template html.

Se invece vogliamo comunicare in maniera più informale e cercare di conquistare la fiducia dell’utente, allora si consiglia di utilizzare le email di solo testo.

 

Avrai certamente compreso, dunque, che la scelta tra email testuale e mail html template, dipende essenzialmente dall’obiettivo che ti sei prefisso di raggiungere. Sta a te, di volta in volta valutare quale delle due soluzioni è migliore in base ai tuoi obiettivi.

Ti potrebbero interessare