4 modi per guadagnare inviando email

guadagnare inviando email

È possibile guadagnare inviando email? Sì, è possibile a patto di farlo nel modo giusto e con i contenuti giusti.

Abbiamo individuato 4 modi per farlo e vogliamo parlartene in questo articolo, quindi se sei interessato continua nella lettura. La troverai utile e interessante.

guadagnare inviando emailSembra incredibile ma fino a qualche anno fa nessuno si sarebbe mai immaginato che email e newsletter sarebbero tornate così prepotentemente in auge come successo negli ultimi tempi.

E invece servizi come Substack hanno dato un grosso impulso da questo punto di vista.

Ma in generale possiamo dire che gestire e curare una newsletter è il modo più intimo e personale per parlare al proprio pubblico.

Forse è proprio per questo motivo, in un’epoca in cui tutti fanno a gara a chi “urla” più forte sui social, questo tipo di comunicazione sta avendo così tanto successo.

 

4 strategie per guadagnare inviando email

Ma cercando di rispondere alla domanda iniziale, vi illustriamo le 4 strategie che secondo noi possono essere efficaci per cercare di guadagnare inviando email.

 

Prima strategia: stringere partnership con advertiser.

È vero, la pubblicità non piace a nessuno, però c’è modo e modo di fare pubblicità. Una email non è altro che un contenuto di valore che può essere veicolato anche dispensando consigli e suggerimenti su servizi e prodotti che ritieni validi, stipulando accordi con aziende e brand.

 

Seconda strategia: subscription.

Pagare per ricevere email? Esatto, e sembra che per alcuni questa strategia funzioni alla grande. Ma per riuscire a guadagnare inviando email in questo modo è fondamentale offrire contenuti esclusivi, di altissima qualità e utili alle persone. Non è facile, ma le soddisfazioni possono essere davvero enormi in termini di revenue.

 

Terza strategia: affiliazioni.

Questa forse è la strategia più “classica”. I link di affiliazione possono essere considerati una versione un po’ meno invasiva di pubblicità e per questo possono portare a ottimi guadagni. Ovviamente quella dell’affiliate marketing è un’arte complessa che non si riduce al mero invio di una newsletter.

 

Quarta strategia: donazioni.

Invece di costringere le persone ad iscriversi alla tua newsletter, potresti chiedere loro di fare delle donazioni libere. In questo modo non solo riuscirai a costruirti una fonte di guadagno immediata, ma anche a segmentare la tua audience. Scoprirai quali sono i tuoi sostenitori più affezionati e che si sentiranno così più impegnati ed entusiasti, perché hanno scelto loro di pagare.

4

In conclusione se desideri iniziare a guadagnare inviando email ti invitiamo a sperimentare queste strategie e a valutare, dati alla mano, quella per te più performante.

Ti potrebbero interessare