Vita da Freelance

Rendere la tua freelancer workstation più stimolante e produttiva

freelancer workstation

Per molti disegnatori grafici e web designer l’atto creativo in sé è il più delle volte frutto di un particolare momento di ispirazione che quindi deve essere colto al volo e immediatamente valorizzato. Questo è possibile solo all’interno di un contesto di lavoro confortevole e al tempo stesso stimolante in cui ogni elemento possa concorrere a dar vita a un’atmosfera gradevole e “carica” di ispirazione. In questo breve articolo vi proponiamo alcuni piccoli accorgimenti e modifiche che potete apportare alla vostra freelancer workstation al fine di renderla più piacevole ed “elettrizzante”; cinque semplici cambiamenti che possono stimolare la vostra vena creativa.

Possibili modifiche alla tua freelancer workstation

freelancer workstation

  1. L’illuminazione del luogo di lavoro è sicuramente un elemento importante su cui far leva per creare un ambiente più “caldo” e accogliente. Vi suggeriamo da questo punto di vista di optare per lampadine LED di tipo soft in grado di garantire una luce soffusa, piacevole e rilassante per gli occhi (e la mente…).
  2. Potete inoltre organizzare la vostra freelancer workstation in maniera, per così dire, “modulare”, così che possiate all’occorrenza modificare facilmente la disposizione della vostra postazione di lavoro ad intervalli di tempo più o meno regolari. Il cambiamento infatti è spesso fonte di ispirazione e offre nuove motivazioni.
  3. Ascoltare un po’ di buona musica durante l’orario di lavoro può aiutare la concentrazione e a focalizzare l’attenzione sugli elementi importanti della vostra attività. Dotatevi quindi di un piccolo impianto hi-fi, collegate un pc portatile e organizzate playlist giornaliere con Spotify.
  4. La vostra freelancer workstation appare ai vostri occhi troppo “fredda” e “arida”? Donatele un tocco di vita arredando l’ambiente di lavoro con piante e fiori (senza esagerare ovviamente…). Stare in mezzo alla natura può essere di grande stimolo per la vostra ispirazione.
  5. Infine vi suggeriamo di allestire una piccola “area ristoro” con stuzzichini e bevande a cui poter attingere al momento del bisogno o eventualmente da offrire ai vostri clienti.

Ti potrebbero interessare