Web Marketing

Fare marketing online: 4 esempi creativi di successo

fare marketing online

Nel corso degli ultimi anni l’attività di marketing online ha assunto una connotazione decisamente fantasiosa e creativa. Grazie all’evoluzione tecnologica e all’emergere di nuove vie di accesso alla Rete, infatti, gli esperti del settore hanno oggi la possibilità di sfruttare questa incredibile spinta all’innovazione per dar vita a strategie cariche di inventiva e creatività, capaci di catturare l’attenzione del pubblico più distratto e stimolarne la curiosità.

Sì, è vero, ancora oggi i brand concentrano la maggior parte dei loro investimenti in pratiche di marketing tradizionale, come ad esempio la creazione e la pubblicazione di annunci a stampa o pubblicità per la tv e la radio. Tuttavia la quota di investimenti nel marketing online è in costante aumento e le aziende hanno fanno capito che la Rete consente una maggiore diversificazione delle strategie che permettono di intercettare “pubblici” che sino a poco tempo sembravano fa irraggiungibili.

4 casi di marketing online da cui c’è molto da imparare

La parodia è uno dei metodi più efficaci per fare marketing. Infatti, facendo esplicito riferimento a figure e concetti della tradizione popolare, la parodia è in grado di creare uno speciale senso di familiarità con il pubblico mettendo in luce la capacità del brand di non prendersi troppo sul serio. Hootsuite, la più potente piattaforma per la gestione di profili e pagine social, ha realizzato un video youtube ispirato a Games of Throne. In questo modo è riuscita ad attirare la curiosità e la simpatia dei numerossisimi fan affezionati alla famosa serie tv americana. Risultato? Il video non solo ha totalizzato oltre 1 milione di visualizzazioni in in soli 2 mesi, ma Hootsuite ha sfruttato l’hype generato, rilasciando anche numerosi social post con immagini e hashtag ispirati alla saga.

Fondato nel 2001, con oltre 100 milioni di giocatori registrati, PokerStars è considerato uno dei maggiori brand del poker online. Per la sua ultima campagna di marketing online Pokerstars ha proposto una rielaborazione originale della famosa tavola periodica degli elementi di Dmitri Mendeleev che in tanti hanno avuto modo di studiare durante il liceo. Il paragone tra poker e scienza consente in qualche modo di riabilitare l’immagine del gioco d’azzardo anche agli occhi di semplici cuoriosi; un gioco, appunto, in cui l’abilità strategica del singolo giocatore riveste un ruolo molto importante.

fare marketing online

Fare marketing online non significa necessariamente abbandonare l’uso dei tradizionali mezzi di comunicazione. Tutt’altro. Lo hanno capito molto bene quelli di Kinleigh Folkard & Hayward, un’agenzia immobiliare londinese che fu colpita duramente dalla crisi finanziaria del 2008, ma che è riuscita a risollevarsi grazie a un’intuizione per nulla nuova, ma al tempo stesso originale. L’agenzia infatti ha ideato Completely London, una rivista periodica con grafica in stile vintage che viene pubblicata sia in formato cartaceo tradizionale sia online attraverso un sito web creato ad hoc.

L’ultimo esempio di marketing online che vogliamo sottoporre alla vostra attenzione è quello proposto e realizzato da Oreo, il brand di biscotti al cioccolato più famoso al mondo. Ebbene, quelli di Oreo hanno pensato bene di sfruttare la popolarità e la diffusività delle app di instant messaging come WhatApp e Facebook Massenger. In che modo? Realizzando una campagna di emoticons originali create appositamente per gli utenti, che saranno così invogliati ad usarli nelle loro conversazioni pubbliche e private. Inoltre all’interno delle confezioni di biscotti Oreo è possibile trovare un codice speciale che dà accesso a contenuti aggiuntivi originali. Semplice, ma geniale!

Ti potrebbero interessare