Web Marketing

L’ABC del Facebook marketing per aziende

facebook marketing

Facebook è senza alcun dubbio il social network più popolare al mondo e rappresenta proprio per questo motivo una risorsa di inestimabile valore per tutte quelle aziende che desiderano conquistare nuove fette di mercato. In tutto il mondo, infatti, sono quasi un miliardo e mezzo gli utenti iscritti al social inventato da Mark Zuckerberg; una platea enorme a cui imprese di ogni genere guardano ovviamente con grande interesse. Attraverso oculate strategie di Facebook marketing le aziende hanno la possibilità di intercettare nuovi potenziali clienti e accrescere in questo modo il proprio business. Ma non tutto è così semplice come appare a prima vista. Questo piccolo vademecum è pensato per tutti coloro che desiderano districarsi nel complesso mondo di Facebook.

Strategie di Facebook marketing: i concetti fondamentali

facebook marketing

Algoritmo – Per fare Facebook marketing efficace è bene conoscere come funziona l’algoritmo che regola il “newsfeed” della bacheca, ovvero con quale criterio appaiono gli aggiornamenti pubblicati dagli utenti. Questo algoritmo si chiama EdgeRank.

Boost (“metti in evidenza il post”) – Questa funzione è proposta in modo automatico quando l’algoritmo di Facebook si “accorge” che un post sta riscuotendo maggiore successo rispetto alla media dei vostri aggiornamenti. In questo modo è possibile creare un annuncio a pagamento sulla base del post.

Call-to-action – E’ il pulsante che si trova in tutte le Fan Page di fianco al pulsante “mi piace” della pagina e permette di inserire un link diretto a una pagina web o a una landing page creata ad hoc. Fondamentale per una strategia di Facebook marketing di successo.

Discussione – I commenti sono il “sale” di Facebook, ciò che lo rende vivo e quindi appetibile per le aziende. É buona norma quindi cercare di stimolare la discussione attraverso domande e piccole provocazioni che possono coinvolgere gli utenti.

Coinvolgimento – Ed è proprio questo l’aspetto principale di una campagna di Facebook marketing. Più utenti riuscirete a coinvolgere nelle discussioni, maggiore sarà la visibilità che l’algoritmo garantirà ai vostri post e maggiori saranno le possibilità di attirare nuovi “like”, condivisioni, ecc.

Frequenza – Un altro importante parametro da tenere in considerazione. Frequenza intesa sia come quantità di post pubblicati nell’arco della giornata, sia nel senso di quante volte un annuncio a pagamento viene visualizzato da ogni singolo utente selenzionato come target.

Gratitudine – Se la vostra strategia di Facebook marketing sta avendo successo e gli utenti mostrano attraverso “like”, condivisioni e commenti di apprezzare i vostri post, mostrate gratitudine lasciando anche voi un piccolo commento. Anche questo aiuta a creare fiducia e coinvolgimento.

Insights – Le Insights di Facebook sono come le Analytics di Google, strumenti di monitoraggio indispensabili per valutare l’efficacia di una campagna di marketing e correggere eventuali errori in corso d’opera.

Open Graph – E’ il meta tag che vi aiuta a controllare in che modo i contenuti del vostro sito o del vostro blog aziendale appaiono quando vengono pubblicati come post sulla vostra Fan Page.

Ti potrebbero interessare