Sviluppo Web

Soluzioni per l’ecommerce Magento

ecommerce magento

Quando si parla di siti ecommerce Magento è uno dei software open-source che meglio risponde alla diverse esigenze per i portali di vendita online. Ultimamente sta diventando quasi sinonimo di “e-commerce” e su Starbytes abbiamo avuto diversi job e diverse offerte per siti e-commerce in cui Magento veniva richiesto a gran voce.

Ma quali sono le caratteristiche di Magento e perchè è così richiesto? In un precedente post abbiamo parlato di altri CMS molto popolari elencando, tra le loro caratteristiche, anche alcuni plug-in adatti per l’ecommerce, ad esempio WordPress ha fatto notevoli passi avanti in questo senso. Vediamo perchè quando si parla di siti ecommerce Magento non può non essere menzionato.

Soluzioni per l’ecommerce Magento

Magento “nasce” nel 2008 creato dalla Varien e, per dare qualche dettaglio tecnico, è stato costruito sulla base di framework PHP open source per lo sviluppo di applicazioni web (Zend), scritto in linguaggio PHP 5.
Come ogni buon CMS Magento è ovviamente “scalabile” il che significa che sarà possibile far “evolvere” e crescere il sito in base alle esigenze e ai volumi del proprio negozio online. Magento si adatta sia a piccoli negozi online, ecommerce di medie dimensioni fino a gestire le diverse funzioni proprie di un grande e-commerce con un catalogo di migliaia di prodotti e migliaia di accessi giornalieri.

Soluzioni per l’e-commerce: le caratteristiche di Magento

Questo elenco non vuole essere completo ma dare semplicemente un’idea delle funzioni previste e associate ad un sito ecommerce Magento. Ci siamo permessi di fare un riassunto prendendo spunto dal sito Magento e dai forum presenti in rete che trattano l’argomento. Oltre alla gestione del carrello e dei flussi acquisti/pagamenti proprio di qualsiasi piattaforma ecommerce Magento è in grado di gestire:

  • Gestione cataloghi con migliaia di prodotti
  • Possibilità di mostrare consigli su quali prodotti acquistare in base a criteri diversi
  • Gestire layout differenti per singole pagine o prodotti, piuttosto che per determinati periodi di tempo
  • Impostazione di prezzi diversificati per tipologia di cliente piuttosto che per quantitativi ordinati
  • Storico degli ordini
  • Gestione di sconti e promozioni (regole dinamiche, prezzo speciale per periodi di tempo, creazione di coupon personalizzati)
  • Gestione multilingua con traduzioni impostabili a livello globale o di template
  • Spedizioni multiple per singolo ordine, spedizione a indirizzi multipli, spedizioni gratuite
  • Rapporti sui carrelli, sui migliori clienti, sulle vendite e sugli ordini
  • Confronto, recensione prodotti
  • Supporto per il mobile ecommerce
  • Supporto multilingua e multivaluta

E ovviamente tutto quello che riguarda la parte di promozione online e l’indicizzazione del sito, ovvero:

  • Integrazione con i motori di ricerca e SEO
  • Servizio di analisi e reporting integrato con Google Analytics
  • Google Site Map automatica
  • Riscrittura degli URL con controllo completo
  • Meta-informazioni per prodotti e categorie

ecommerce magento

Quanto costa un sito ecommerce su Magento

Arriviamo alla fatidica domanda: quanto costa un sito ecommerce su Magento?
In merito alle difficoltà nel dare una risposta mirata e seria ci siamo già “sbilanciati” in questo post, quindi per ottenere una quotazione ponderata in base alle proprie esigenze consigliamo di valutare più preventivi e aprendo un job su Starbytes si ha questa possibilità.

Anche perchè da quanto detto finora sembra che Magento sia l’unica e la più ovvia soluzione per un ecommerce ma sicuramente non è la più economica. Come emerge da alcuni forum, di ci piace riportare la metafora, proprio la sua struttura e la molteplicità di funzioni a disposizione Magento risulta paragonabile ad una “Ferrari” (con i relativi pro, ma anche contro) rispetto ai suoi meno articolati concorrenti che vengono considerati al pari di utilitarie.

Questo per dire che, trattandosi di un software con moltissime funzionalità, lavorare sul codice per realizzare un sito che risponda alle reali esigenze richiederà lavorazioni non da poco
Quindi occorre affidarsi a professionisti o società con una esperienza su Magento in modo da farsi consigliare quali delle centinaia di funzionalità sfruttare e implementare fin dalla fase di startup e quali considerare come evolutive future.

La cosa più semplice è aprire un job, descrivere le necessità del proprio ecommerce, ricevedere decine di preventivi e scoprire se Magento è quello che fa per voi.

Buona scelta

ecommerce magento

Ti potrebbero interessare