Sviluppo Web

Creare un sito ecommerce per fare business online

creare un sito ecommerce

Come creare un sito ecommerce capace di convertire gran parte degli accessi in acquisti online da parte degli utenti? Questa è la domanda da 100 milioni di dollari che si pongono tutte quelle aziende che decidono di trasferire parte del loro business online o quelle start up che decidono di fondare e sviluppare la loro attività direttamente in Rete. Una domanda a cui sviluppatori e web designer iscritti a Starbytes sono in grado di dare una risposta rapida e concreta attraverso i nostri jobs.

Rapporto 2014 sull’ecommerce in Italia


Innazitutto partiamo da alcuni dati che abbiamo estrapolato dal “Rapporto ecommerce 2014” che analizza lo stato attuale e il trend futuro dei siti dedicati alla vendita online in Italia. Nel rapporto viene messo in evidenza un calo nella crescità di nuovi siti ecommerce nel 2013 (solo +6% rispetto al 2012) calo attribuito in larga parte alla crisi su larga scala di due settori chiave del commercio elettronico negli ultimi anni: l’editoria e il comparto salute e bellezza. Tuttavia sembrerebbe che a livello mondiale (ed è in questo ordine di grandezze che bisogna ragionare) la creazione di nuovi siti ecommerce subirà un incremento “spaventoso” di oltre il 20%, con buona pace dei detrattori delle nuove tecnologie.

Creare un sito ecommerce ottimizzato per smartphone e tablet

creare un sito ecommerce
La regola dunque è: non farsi trovare impreparati e pensare da subito a come creare un sito ecommerce in grado di competere ad alti livello per non lasciarsi soffocare dalla concorrenza. In più aggiungiamo un altro fattore: in Italia sono oramai 30 milioni gli utenti che accedono al web per acquistare prodotti e servizi tramite smartphone e tablet e questo, secondo il succitato rapporto, incrementerà ancora di più le possibilità di successo di negozi online ben strutturati.

4 principi da seguire per creare un sito ecommerce di qualità

Sulla base di queste considerazione vediamo più in dettaglio quali sono i principi basilari da seguire per creare un sito ecommerce moderno, efficiente e capace di convertire il maggior numero di visite in acquisti online reali:

Usabilità – un sito per la vendita online che non sia intuitivo e semplice da navigare ha scarsissime possibilità di successo. Anche per l’ecommerce valgono dunque le famose euristiche sull’usabilità che Nielsen teorizzò oltre 20 anni fa. Quindi meglio propendere per una grafica semplice e funzionale allo scopo finale (vendere!) e impostare un’architettura dei prodotti basata principalmente su correlazioni per categorie e tag. L’obiettivo è far sentire l’utente a proprio agio e guidarlo sapientemente all’acquisto.

Adattabilità – come abbiamo già detto poco sopra, un numero crescente di utenti accede al web quasi esclusivamente tramite dispositivi mobile. Creare un sito ecommerce ottimizzato per smartphone e tablet è quindi una necessità da cui non si può prescindere. E’ bene quindi indicare agli sviluppatori Starbytes che il vostro sito deve essere responsivo, termine tecnico utilizzato per definire questo genere di funzionalità.

Gestibilità – contemporaneamente alla creazione di un’interfaccia utente usabile e responsiva occorre fare in modo che anche il back end (ovvero il pannello di gestione del sito) sia facilmente gestibile dal personale interno della vostra azienda. In questo senso nel momento in cui deciderete di aprire un job per sviluppo siti web su Starbytes vi invitiamo a richiedere l’implementazione di CMS (content management system) come WordPress, Joomla, Magento o NopCommerce che offrono la possibilità di gestire gli aggiornamenti del sito in completa autonomia senza l’intervento di esperti o sviluppatori.

Ottimizzazione – infine bisogna considerare che non è sufficiente creare un sito ecommerce con le caratteristiche appena descritte per ottenere successo. Occorre altresì fare in modo che l’utente possa trovarvi sui motori di ricerca. E’ buona cosa dunque richiedere allo sviluppatore che il sito sia tecnicamente ottimizzato per la SEO ovvero per le ricerche organiche su Google.

Conclusione: in questo articolo vi abbiamo esposto i 4 principi base che guidano la creazione di siti web dedicati al commercio online in grado di competere con successo nell’affollato mercato del web e che potete comodamente richiedere ai nostri sviluppatori attraverso la pubblicazione dei job Starbytes.

photo credit: ganderssen1, melenita2012 and danielfoster437 via photopin cc

Ti potrebbero interessare