Grafica e Design

Creare flyer: come fare un volantino che “cattura”

Creare flyer: come fare un volantino che “cattura”

Nonostante l’utilzzo sempre più diffuso delle tecnologie web, la pratica di creare flyer per la promozione di prodotti e servizi non sembra passare di moda. L’interazione tra strategie di marketing online e offline può infatti essere un’arma vincente per qualsiasi tipo di business. Anche nel caso in cui si decida di aprire un ecommerce e vendere i propri prodotti direttamente in Rete, un buon volantino può essere un buon modo per lanciare la nuova attività a livello locale. Quindi è importante affidarsi a grafici e marketer esperti che sappiano esattamente come fare un volantino che catturi lo sguardo del potenziale cliente e generi di conseguenza un alto numero di conversioni sul proprio sito.

Creare flyer: non solo creatività e fantasia

creare flyerE’ vero che per creare flyer accattivanti è importante mettere in campo una buona dose creatività, ma è altresì importante rispettare alcuni parametri tecnici che attengono alla sfera della psicologia applicata al marketing. Confidando sul fatto che i creativi e i grafici che ogni giorno lavorano sui job e i contest di Starbytes non siano per niente avari di fantasia ed estro, in questo articolo vogliamo concentrarci prevalentemente sul secondo aspetto cercando di evidenziare quali siano le caratteristiche essenziali che un buon volantino deve avere per catturare l’attenzione dei passanti.

Suggerimenti utili per creare flyer accattivanti

Prima di elencare le caratteristiche fondamentali di un buon volantino vi segnaliamo un nostro vecchio post in cui spiegavamo in modo molto sintetico come creare flyer fronte/retro con alcuni interessanti esempi raccolta qua e là in Rete. Ma ora scendiamo più in dettaglio e vediamo come fare un volantino che “cattura”:

Titolo
Deve essere non più lungo di cinque parole, occupare una sola riga ed essere perfettamente centrato sulla pagina. Il lettering deve essere di dimensioni superiori rispetto al testo del messaggio permettendo al passante di poterlo leggere almeno a 3 metri di distanza. Bene l’uso di un colore appropriato che balzi subito all’occhio.

Messaggio
Creare flyer di qualità vuol dire innazitutto essere chiari, diretti e sintetici. Il messaggio deve essere breve e catturare immediatamente l’interesse dell’utente senza obbligarlo a leggere per più di 4 secondi.

Immagine
Una volta catturato, l’utente ha bisogno di essere coinvolto e cosa c’è di meglio di una bella immagine? Una sola immagine è più che sufficiente, centrata e ottimizzata per rendere al meglio sia in bianco e nero che a colori

Descrizione o didascalia
Sotto l’immagine è buona norma aggiungere una descrizione ulteriore del vostro messaggio. Tre righe al massimo, non di più, con le parole chiave in grassetto o sottolineate. Per il resto chiarezza e sintesi sono sempre le benvenute.

Contatti
Infine non bisogna assolutamente dimenticarsi di aggiungere a fondo pagina i contatti, siano essi l’email, l’url del sito, il numero di telefono o l’indirizzo fisico della vostra sede.

Seguendo queste semplice regole e aggiungendo un bel tocco di fantasia e creatività i graphic designer di Starbytes sono in grado di creare flyer vincenti per il vostro business. Se volete aprire un nuovo progetto per ottenere un buon volantino promozionale potete iniziare da qui. Buona fortuna!



Ti potrebbero interessare