Creazione Video

Potenzia il tuo sito business con contenuti video

contenuti video business

Ad oggi non esiste una tipologia di contenuto più coinvolgente e protremmo dire invasiva del video.

Forse solo la realtà virtuale è in grado di rapire l’utente in modo così completo e totale. E in fondo, dopotutto anche la virtual reality è un contenuto video.

È un dato di fatto appurato: testi, immagini e audio non riescono a raggiungere il grado di coinvolgimento di un video.

Il motivo? L’audiovisivo coinvolge 2 sensi contemporaneamente (vista e udito) e richiede un “impegno” superiore per essere consumato. Non ammette distrazioni.

Per questo motivo se hai un sito business il video non può mancare nella tua content strategy.

 

4 tips per creare contenuti video per il tuo business

contenuti video business Ma come sfruttare i contenuti video in maniera ottimale e la tua strategia di content online per potenziare il tuo sito business?

 

 

 

 

Ecco 4 consigli per te:

  • Quando realizzi un video per veicolare un messaggio relativo al tuo business e alla tua attività considera, parti sempre avendo ben in mente l’obiettivo che vuoi ottenere. Crea un’inquadratura semplice, con pochi oggetti in modo da non distogliere l’attenzione dal focus principale del video. Cerca se puoi, soprattutto se non hai budget sufficiente da investire, di sfruttare le luci naturali per creare un’ambientazione coerente con il messaggio che vuoi veicolare.

 

  • Prima di pubblicare il tuo video online, se puoi aggiungi dei tag per descriverlo e categorizzarlo. I tag sono uno strumento di content discovery molto importante, perché aiutano l’utente a cercare il tipo di contenuto a cui sono interessati e il motore di ricerca a offrirgli esattamente quel contenuto. Quindi categorizza e descrivi sempre il tuo video.

 

  • E dal punto di vista del contenuto vero e proprio? Di cosa parlare nel video? È importante capire che come ogni altro contenuto online (ma anche offline valgono le stesse regole), il video non deve essere utilizzato semplicemente per “promuovere” il tuo business. Il vero obiettivo è quello di coinvolgere l’utente cercando di stimolare in lui un interesse che lo porti ad essere partecipe del tuo sistema di credenze. Quindi ad esempio potresti creare un video in cui rispondi alle domande di alcuni clienti, oppure presenti il tuo team facendo percepire l’atmosfera che si respira all’interno dell’azienda, o ancora illustri il funzionamento di un particolare prodotto. Tutto questo genera empatia.

 

  • Ma per generare empatia logicamente non basta curare solo il contenuto, occorre prestare attenzione anche alla forma della comunicazione. Per forma intendiamo in questo caso tutto ciò che fa da contorno al succo del tuo messaggio ma che serve comunque per rafforzarlo, enfatizzarlo e soprattutto renderlo autentico. L’autenticità è forse tra tutti il fattore più importante da considerare quando si realizza un video per il business. Le persone non vanno convinte, vogliono semplicemente potersi fidare.

Il resto viene da sé.

Ti potrebbero interessare