Creazione Video

Come creare un webinar step by step

creare un webinar

Che cos’è un webinar? E soprattutto perché creare un webinar? A cosa serve? Quali benefici può portare al tuo business?

In questo articolo cercheremo in sintesi di dare una risposta a queste domande provando anche a spiegare come realizzarne uno passo dopo passo.

 

La preistoria dei webinar

Era il 1996 e Microsoft lanciava sul mercato NetMeeting, la prima rudimentale piattaforma per fare conferenze online.

Non c’erano né l’adsl, né tantomeno la fibra, Youtube e i social media non esistevano. Insomma era la preistoria del web.

Eppure il buon Bill Gates aveva già capito con molto (troppo?) anticipo che l’interazione in tempo reale avrebbe avuto successo.

Ma non tutti erano pronti all’epoca per un “salto” del genere. Né culturalmente, né soprattutto dal punto di vista tecnologico.

 

Perché creare un webinar?

Un webinar è appunto questo: sono dei seminari online in cui gli interlocutori possono interagire in vario modo sfruttando le potenzialità della Rete e i contenuti che queste sono in grado di veicolare: testi, immagini (slides) e video.

creare un webinarNel corso degli ultimi anni le tecnologie web hanno fatto passi da giganti in questo senso e oggi è possibile creare un webinar con una certa facilità.

E vedremo insieme come.

Ma prima è opportuno chiedersi giustamente, a cosa serve realizzare un webinar? Quali vantaggi se ne possono ricavare in termini di crescita per il proprio business?

Il webinar oggi permette di avere una comunicazione vis-à-vis online, cosa impensabile fino a non molti anni fa e ciò può essere decisamente vantaggioso per chi fa ad esempio formazione oppure desidera presentare un nuovo prodotto ai propri clienti.

Dal punto di vista hardware inoltre non richiede grandi sforzi. È sufficiente un laptop per poter andare online ed eventualmente un microfono esterno per migliorare la resa audio. Ma non occorre altro, davvero! Ah sì, una buona connessione. Ca va sans dire…

Inoltre, se desideri tenere una conferenza non hai più bisogno di una sala. È sufficiente il tuo ufficio!

Dal punto di vista del marketing creare un webinar è uno dei modi più efficaci per consolidare la propria leadership aziendale, perché offre l’opportunità di fare divulgazione e dare valore con grande facilità.

Infine (ma solo per ragioni di spazio, potremmo andare oltre) durante i webinar è possibile far intervenire in diretta gli utenti coinvolgendoli con questionari e permettendo di commentare in chat quello che stanno vedendo e/o sentendo.

 

Come si realizza un webinar

Chiariti i benefici che derivano dal creare un webinar in maniera professionale, vediamo step by step come si realizza concretamente.

Primo passo: scegli un software per registrare il tuo webinar, installalo e inizia a prenderci confidenza.

Secondo passo: aggiusta l’inquadratura calibrando bene l’obiettivo e la posizione della tua webcam. È importante che tutti gli elementi essenziali del tuo webinar siano presenti.

Terzo passo: fai un test dell’audio prima di partire. Oltre a vedere gli utenti devono anche poter sentire correttamente.

Quarto passo: motore, si gira, azione! Inizia a registrare o fai la tua diretta.

Quinto passo: se non vai in diretta questo è il momento di editare i file video e audio della tua registrazione in modo da poter offrire un prodotto qualitativamente ineccepibile.

Sesto passo: esporta il file video editato, confeziona il tuo prodotto.

Settimo passo: diffondi il “verbo”, distribuisci il tuo webinar attraverso i numerosi canali che il web mette a disposizione.

Per concludere possiamo tranquillamente affermare che oggigiorno non è per nulla difficile creare un webinar. È sufficiente avere un pc e un buon microfono.

La cosa più importante dopotutto è avere qualcosa da dire.

Content is the king, sempre.

Ti potrebbero interessare