Vita da Freelance

8 città creative in cui vivere come designer freelance

città creative

Per un designer freelance l’ispirazione è tutto; è la linfa vitale che gli consente di realizzare opere nuove e originali e senza la quale, quindi, questo lavoro perderebbe di valore e significato. La vita quotidiana è la principale fonte di ispirazione per chi fa della creatività il proprio mestiere. È fondamentale quindi vivere in un ambiente, in una città, che sia in grado di offrire gli stimoli “giusti” da cui si possa trarre spunto per dar vita a creazioni grafiche meritevoli di attenzione e in grado di colpire l’attenzione di potenziali clienti. In questo articolo vi indichiamo 8 città creative, 8 luoghi del mondo che qualsiasi freelance troverebbe davvero stimolanti.

Città creative stimolanti e fonte di ispirazioni per disegnatori grafici

città creative

  • Istanbul è la città in cui vive Tamer Koseli, uno dei graphic designer più quotati del momento. Facile vederlo lavorare o lasciarsi ispirare presso luoghi caratteristici della metropoli turca come Soho House, Salon Iksv o Salt Galata.
  • Strano a dirsi, ma tra le città creative elencate in questo articolo Bogota è una delle più entusiasmanti per chi lavora nel settore della creatività. Luoghi come il Museo De Arte Del Banco De La Republica, Cine Tonala, Museo Del Oro e Galeria Casas Riegner sono fonti di ispirazione incommensurabili.
  • Poteva la città dei “figli dei fiori” per eccellenza rimanere fuori da questa lista? Non sono più gli anni ’60, è vero, ma ancora oggi San Fransisco è uno dei luoghi emotivamente di maggior impatto per chi opera nell’ambito della creatività.
  • New York è la metropoli per eccellenza in cui ad ogni angolo di strada è possibile trovare artisti che cercano in ogni modo di farsi notare. Brooklyn in particolare è un luogo “denso” di stimoli e input che va vissuto ed esplorato appieno.
  • Può il freddo nord della Finlandia scaldare cuori e neuroni di un designer freelance? Sì, se decidete di vivere a Tampere, terza città più popolosa del paese ricca di museied eventi legati al mondo dell’arte e del design.
  • Denver è la capitale del Colorado, Stato del mid-west americano che negli ultimi anni si è distinto per una serie di iniziative volte a stimolare la creatività e il benessere psicofisico dei suoi abitanti. La città conta oltre 200 parchi urbani e 29 centri ricreativi che offrono attività per lo svago e il relax.
  • Non poteva mancare nel nostro elenco la città di Romeo e Giulietta. Verona con le sue librerie, le sue osterie e i suoi cortili può essere una fonte di inestimabile valore per chi è alla ricerca di sensazioni intime e personali.
  • Infine Berlino, la capitale della musica elettronica e ovviamente del graphic design con i suoi musei e le sue opere contemporanee all’aria aperta. Indubbiamente una delle città creative più eccitanti e ricche di stimoli.

E tu? Dove ti piacerebbe vivere?

Ti potrebbero interessare