Progetti in Evidenza

Brand Identity Startup innovativa Morpheos: i contest di Starbytes

brand identity startup

Brand identity startup innovativa, questo è il titolo del nuovo contest pubblicato su Starbytes, la nuova startup si chiama “Morpheos” e il team si descrive così: un team eterogeneo di ingegneri informatici, ingegneri elettronici, designer, strategist e business manager accomunati da forte etica del lavoro e integrità intellettuale. Deriviamo da anni di esperienza negli ambiti della ricerca industriale, dello sviluppo hardware e software e della strategia d’impresa. Abbiamo fondato Morpheos con lo scopo di metter a fattor comune le caratteristiche di questi ambiti per sviluppare prodotti e servizi d’innovazione sociale e culturale. Vogliamo rendere auto sostenibile la Ricerca e l’innovazione, applicandola alla progettazione di prodotti studiati sulle esigenze dei consumatori e proposti secondo le regole della concorrenza di mercato.
Crediamo nell’ingegno umano e nell’utilità del progresso sostenibile e stiamo lavorando a progetti orientati all’innovazione”.

Volendo fare un passo indietro, prima di inviare proposte per il contest che mette in palio 500 euro per il vincitore, vediamo cosa si intende per “brand identity“, termine inglese spesso utilizzato senza approfondirne il reale significato. In realtà la traduzione letterale “identità del marchio” dovrebbe già dare l’idea di un qualcosa di coordinato che definisca, nel tempo, i valori dell’azienda o del prodotto. Spesso la semplice realizzazione di un logo, per quanto accattivante, è solo il primo step di un progetto di brand identity. Per far si che questo percorso sia coerente occorre iniziare dalle basi (il logo) avendo chiaro dove si vuole andare e quali obiettivi si intendono raggiungere. Per entrare nel pratico in questo post abbiamo racchiuso alcune linee guida e validi esempi di brand identity. mentre qui abbiamo provato a dire “cosa significa fare branding

Tornando al contest “Brand Identity Startup innovativa Morpheos” la richiesta fatta dal cliente ai creativi è coerente con quanto detto e la necessità è quella di avere un’immagine istituzionale adeguatamente neutra rispetto a specifici settore mercato, ma al contempo con un’identità visiva forte. Siamo anticonvenzionali, vorremmo trovare un logo/marchio che si distingua.

Brand Identity Startup innovativa Morpheos: i contest di Starbytes

Il brief contiene molti dettagli e vengono precisati i materiali di immagine coordinata che dovrà fornire il vincitore, ovvero:
– Biglietto da visita
– Block notes
– Busta da lettere
– Carta intestata
e il manuale d’uso del logo, ovvero la “normativa grafica” di cui abbiamo parlato in questo post in maniera approfondita, fornendo anche degli esempi di famosi marchi.

Nel brief del contest ci sono tutte i dettagli per partecipare e realizzare la brand identity richiesta. Tra gli spunti forniti dal cliente ci sono alcune parole chiave che possono definire Morpheos: Vision – Innovazione – Futuro – Evoluzione – Experience – Users – Friendly – Tecnologia – Impegno – Intelligenza – Ricerca e Sviluppo – Pensiero – Creatività – Sperimentazione e alcune parole chiave per i cosidetti “key visual” Occhio – Cervello – Chip – DNA – Cellula – Idea

Ricordiamo sempre che, trattandosi di un logo che potrà diventare un marchio registrato, per partecipare al contest occorre inviare proposte originali in cui tutti gli elementi presenti siano realizzati da zero (come spiegato nel dettaglio in questo post).

Ecco i principali dettagli del contest per la creazione del logo:

Nome: Brand Identity Startup innovativa Morpheos
Categoria: brand identity startup
Durata:
7 giorni
Budget in palio:
500 euro

È possibile consultare il brief completo e tutti i dettagli a questo link: “Brand Identity Startup innovativa Morpheos”.

Buon contest a tutti

brand identity startup

Ti potrebbero interessare