Guide Clienti

Aprire un bed and breakfast: la scelta del nome

Aprire un bed and breakfast: la scelta del nome

Se state pensando di aprire un bed and breakfast ci sono diverse questioni preliminari di cui occorre tenere conto. Innanzitutto è bene conoscere i vantaggi e le limitazioni previste dalla legge italiana in materia e in particolare la differenza dal punto legislativo tra affittacamere e bed and breakfast in senso stretto. Tuttavia in questo articolo non ci occuperemo di questioni burocratiche bensì di ciò che bisogna fare per promuovere al meglio la vostra attività e in particolare del primo passo da compiere in questo senso, ovvero della scelta del nome.

Il nome giusto per aprire un bed and breakfast

Premettiamo innanzitutto che per arrivare ad ottenere un nome per bed and breakfast vincente la cosa migliore da fare è affidarsi a copywirter e professionisti del settore in grado di comprendere sino in fondo le dinamiche che governano questo tipo di scelta. Tuttavia ci pare sensato fornirvi qualche piccolo spunto su quel che serve dal punto di vista del marketing per aprire un bed and breakfast di successo e in particolare alcuni suggerimenti per la creazione del naming più appropriato.

Aprire un bed and breakfast: la scelta del nome

Aprire un bed and breakfast: consigli e suggerimenti per il naming più appropriato

In tal senso è evidente che nell’epoca del web e dell’iperconessione è fondamentale creare un sito web ad hoc per questo genere di attività e prima ancora realizzare un logo in grado di durare nel tempo e colpire l’attenzione dei potenziali clienti. Ma prima ancora, se avete deciso di aprire un bed and breakfast all’interno della vostra abitazione, avrete la necessità di scegliere un nome adeguato a questo genere di business sempre più diffuso anche in Italia. Ecco allora alcuni piccoli suggerimenti da cui prendere ispirazione per la creazione di un naming efficace e accattivante:

1 – Se la vostra casa ha una storia da raccontare, raccontatela! La narrazione è indubbiamente uno degli strumenti di marketing più efficaci.

2 – Pensate alla città o alla località in cui avete deciso di aprire un bed and breakfast, può essere un’ottima fonte di ispirazione.

3 – Tenete conto dell’ordine alfabetico: i nomi che iniziano con le prime lettere dell’alfabeto hanno più possibilità di essere indicizzati.

4 – Verificate che il nome prescelto sia originale al 100% e non esistano URL simili.

5 – Considerate il fatto che il nome possa essere incluso all’interno del logo (come effettivamente accade nel 99% dei casi)

6 – Una buona idea possono essere i nomi propri: tuttavia riflettete sulle conseguenze derivanti da questo tipo di scelta.

7 – Provate a pronunciare ad alta voce il nome che avete in mente. Come vi suona?

Ora potete raccogliere le vostre idee e, una volta aperto un nuovo progetto di naming su Starbytes, avete la possibilità di inviare tutte le indicazioni e i suggerimenti che riterrete più utili ai copywriter iscritti al nostro servizio.

photo credit: HereIsTom and StuffEyeSee via photopin cc

Ti potrebbero interessare