Web Design

L’estensione che analizza la grafica di un sito web

Chi analizza la grafica di un sito web allo scopo di carpirne i segreti può essere accusato di copiare?

Eugenio Montale, uno dei più grandi poeti italiani del ‘900 diceva:

Nei tempi più gloriosi dell’arte, gli artisti […] si esprimevano imitando i grandi artisti del passato, e imitando trovavano se stessi. Un capolavoro era un’imitazione mal riuscita.

Imitare insomma non vuol dire semplicemente copiare.

L’imitazione nasconde in sé il principio della rielaborazione personale e ciò che viene imitato è innanzitutto fonte di ispirazione.

Questo vale non solo nell’arte ma in molti altri campi.

Nel web design ad esempio, dove l’osservazione di ciò che fanno colleghi e concorrenti è una parte essenziale del lavoro di un designer.

Conoscere le tendenze e le mode in ambito grafico è fondamentale per poter offrire ai clienti un servizio sempre aggiornato e in linea con i trend del momento.

Ma come si analizza la grafica di un sito web?

Attraverso l’osservazione certamente. Ma se ti dicessi che esiste una piccola estensione per Chrome che ti permette di individuare tutte le risorse grafiche utilizzate da un sito con un semplice click del mouse?

Il tool in questione si chiama CSSpeeper ed è davvero semplicissimo da usare.

Sono sufficienti due click per installarlo e una volta installato in alto a destra sul browser di apparirà un’icona color violetto.

A questo punto non devi far altro che andare sul sito che vuoi analizzare e cliccare sull’icona. Si aprirà una sidebar in cui appariranno tutte le informazioni relative ai contenuti grafici del sito.

Non tutte in realtà. Ciò che viene analizzato è in funzione delle parti di sito che cliccherai di volta in volta sulla sinistra.

Quindi l’analisi avviene per selezione.

Ad ogni modo ci sembrava uno strumento interessante da portare all’attenzione. Che ne pensi? Lo userai anche tu?

 

Ti potrebbero interessare