Vita da Freelance

5 tecniche di concentrazione per graphic designer

È facile distrarsi mentre si lavora, specie nel campo della creatività e del disegno grafico. Questo può essere un problema e può rendere difficile raggiungere gli obiettivi prefissati. Se sei un graphic designer, sarai certamente consapevole del fatto di quanto sia fondamentale focalizzarsi e concentrarsi sul proprio lavoro per ottenere buoni risultati. In questo articolo vogliamo offrirti un piccolo aiuto in tal senso, ovvero suggerirti alcune tecniche di concentrazione per evitare di distrarti mentre lavori su un progetto importante.

Tecniche di concentrazione che puoi mettere in atto per evitare di distrarti mentre lavori a un progetto

La concentrazione è importante, ma anche lo svago lo è. Può sembrare assurdo, ma per essere concentrati è buona abitudine concedersi dei break ogni tanto in modo da alleviare la tensione e permettere alla mente di rigenerarsi. Ci vuole tempo per fare le cose. E una volta che hai portato a termine un compito, è giusto e utile prendersi una pausa. Questo approccio ti aiuta a rimanere rilassato e ti dà nuova energia prima di intraprendere una nuova attività.

Lo smartphone è la fonte di distrazione per eccellenza del terzo millennio. Applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp possono essere deleterie per chi cerca di concentrarsi sul proprio lavoro. Difficile infatti resistere alla tentazione di guardare il proprio telefonino quando arriva una notifica. ti consigliamo pertanto di mettere in pausa le notifiche e di controllare il tuo smartphone solo quando decidi di concederti un break.

Come graphic designer hai bisogno di essere connesso alla Rete. Il web è fonte preziosa di risorse e ispirazione. Ma è anche un ostacolo alla concentrazione. Cosa fare allora? La cosa importante è distinguere ciò che può essere davvero utile per il tuo lavoro da ciò che invece è solo motivo di distrazione. È possibile installare dei software che bloccano l’accesso a questi ultimi siti per un periodo di tempo limitato, impedendoti così di divagare inutilmente.

Tra le tecniche di concentrazione che vogliamo suggerirti questa è certamente molto efficace se ti trovi a lavorare in un ambiente particolarmente rumoroso, come in ufficio o in un co-working. Ti suggeriamo in questi casi di indossare delle cuffie anti-rumore, ossia cuffie ad elevato potere isolante in grado di annullare qualsiasi tipo di rumore proveniente dall’esterno.

La confusione può senza dubbio essere fonte di distrazione e in particolare il disordine nella propria postazione di lavoro. Fai pulizia sulla tua scrivania, mantieni ordine e catalogo tutti i tuoi documenti. Questo ti aiuterà ad avere tutto a portata di mano al momento del bisogno senza dover perdere tempo a cercare mentre sei concentrato su ciò che stai lavorando.

Quelle appena elencate sono solo 5 tecniche di concentrazione che puoi sfruttare per rendere il tuo lavoro più efficiente e quindi maggiormente orientato al risultato. Ma ne esistono molte altre. Sta a te cercarle e metterle in pratica.

Ti potrebbero interessare