Abbiamo parlato in alcuni post della storia dei nomi di alcune aziende, da cosa derivano, gli stili che hanno ispirato nomi storici, i significati e gli aneddoti di nomi di aziende e prodotti: con l’avvento del web le strade per trovare nuove idee per nomi si sono moltiplicate fino ad arrivare a dei siti “generatori di nomi” per società ed aziende.

Chi ha fondato una azienda o una startup conosce lo “sconforto” del foglio bianco, l’imbarazzo nell’avere l’idea giusta ma non riuscire a dargli un nome. La ricerca su internet di “idee per nomi” accomuna diversi settori: dalle mamme, alle band, dagli attori in cerca di uno pseudonimo (si dice ancora così?) fino ad arrivare alle aziende. E ovviamente dove c’è domanda c’è offerta: quindi cercando idee per nomi si trovano dei siti con dei veri e propri generatori di nomi per società.

Idee per nomi: generatori di nomi e casualità

L’idea della “casualità” è stata utilizzata anche da personaggi e gruppi famosi: la band Eiffel 65 deve il nome ad una scelta casuale di un computer che fornì la parola “Eiffel” in un elenco di possibili nomi (a questa fu aggiunto per errore il numero 65 le cui cifre appartenevano a un numero telefonico scritto su una demo). E chissà nell’era internet come si sarebbe chiamato Mario Girotti, alias Terence Hill, che deve il suo nome ad una scelta fatta tra venti possibili nomi forniti dai suoi produttori che gli chiesero di sceglierne uno in meno di un giorno. Scelse “Terence Hill” perché suonava bene, magari oggi cercando idee per nomi su internet sarebbe diventato “Oscar Vaughn” come ci propone il sito Blazonry oppure “Tyler Chan” come suggerito da Thenamegenerator.com, entrambi siti “generatori di nomi”.

Idee per nomi: contest creativi vs generatori di nomi per società

A seconda del settore ci sono molti siti generatori di nomi per società, per aziende, per prodotti… ma quando si parla di aziende o prodotti che dovranno posizionarsi sul mercato forse la casualità non è la scelta migliore.

Un buon nome per una azienda deve avere alcune caratteristiche, non basta buttare giù una lista di idee per nomi sperando che tra queste ci sia quello vincente. Bisogna capire dove sarà usato il nuovo nome (se si tratta di internet ne abbiamo parlato qui: 5 regole per scegliere il nome su internet), oppure se questo nome deve avere un suono “italiano” o se si pensa di usarlo anche all’estero, se si pensa invece di dover usare il nuovo nome al telefono (es. call center) quindi deve essere “pronunciato così come si scrive” ecc… (si veda a questo proposito il post “8 suggerimenti per la scelta di un nome di successo“).

La scelta di trovare il nome tramite contest creativo permette di ricevere e valutare centinaia di proposte di idee per nomi di nuove aziende e prodotti: questi nomi partono da precise indicazioni fornite a creativi e copywriter che potranno proporre dei nomi dopo aver magari verificato la disponibilità del “dominio .com” oppure essersi assicurati che non esistano altre aziende con lo stesso nome.
Ovviamente queste cose non si possono chiedere ai siti generatori di nomi per società.

In più pubblicando un naming contest c’è sempre la possibilità di chiedere modifiche ai creativi arrivando “insieme” al risultato voluto, ovvero il “nome perfetto“.

E se si volesse ottenere nome e slogan insieme? Anche qui i contest creativi sono un valido aiuto.
Siti generatori di nomi per società che creano anche il payoff (ovvero lo slogan) non ne abbiamo trovati, ma non è detto che non ci siano.

Buona scelta

nome e slogan